La cultura fa impresa: Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale
La cultura fa impresa: Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale

Federculture, insieme ad AGIS, Alleanza Cooperative Italiane Turismo e Beni culturali e Forum Nazionale del Terzo Settore organizza la Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale, in programma all’Auditorium Parco del Castello de L’Aquila mercoledì 5 luglio. Una giornata di incontro/confronto attraverso tavoli di lavoro tematici che produrranno un documento di proposta finale condiviso e...

Read more
che-fare-logo-compact.svg
Il capitalismo delle piattaforme. Il potere della gratuità

Il capitalismo delle piattaforme è il lato presentabile del capitalismo predatorio, di quella sempiterna accumulazione originaria che caratterizza il mondo contemporaneo. Ognuna delle caratteristiche che emergono andrebbe messa in relazione con modelli organizzativi, mission diversificate, varianti nel rapporto con la dimensione statale, come acutamente sottolinea Giorgio Grappi nel saggio...

Read more
Internet delle cose e infrastruttura tecnologica in azienda: 10 spunti su cui riflettere 
Internet delle cose e infrastruttura tecnologica in azienda: 10 spunti su cui riflettere 

In Europa l’abbiamo battezzata Industria 4.0, negli Stati Uniti si parla di Smart Manufacturing e in Cina hanno coniato l’espressione Made in China 2015: comunque la si voglia chiamare, la trasformazione digitale delle aziende è sempre più importante per operare velocemente, per ridurre i costi e per creare un modello d’impresa sicuro e sostenibile. Il

Read more
Patrimonio culturale pubblico con più tutele anche sotto il profilo fiscale
Patrimonio culturale pubblico con più tutele anche sotto il profilo fiscale

Il patrimonio culturale di proprietà pubblica gode sempre delle disposizioni di tutela previste dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, mentre la proprietà privata ne beneficia solo allorquando sul bene sia intervenuta una dichiarazione di interesse storico, artistico, archeologico o etnoantropologico da parte della Sovrintendenza. È quanto emerge dall’ordinanza 12307/2017 di Cassazione...

Read more

Per l’invio dei progetti c’è tempo fino al 23 giugno tramite l’area dedicata sul sito, ma attenzione saranno ammesse solo le imprese che dimostrano di aver avuto negli ultimi anni un’attività regolare con un livello sufficientemente costante di ricavi, di avere un’adeguata struttura con incarichi formalizzati, di redigere un bilancio completo di stato patrimoniale...

Read more
La raccolta dei diritti di riproduzione e di seguito per l’arte visiva cresce del 27,4% 
La raccolta dei diritti di riproduzione e di seguito per l’arte visiva cresce del 27,4% 

A che punto siamo con l’applicazione del diritto di seguito? Le gallerie del mercato primario dell’arte contemporanea hanno da tempo intrapreso un percorso di dialogo con i funzionari della direzione generale della sezione OLAF della Siae in relazione all’ambito di applicazione della normativa in materia di diritto di seguito (artt. 144 e ss. della legge

Read more
Il Consiglio dei ministri dà il via libera ai decreti della Riforma del Terzo settore 
Il Consiglio dei ministri dà il via libera ai decreti della Riforma del Terzo settore 

Il Consiglio dei Ministri ha oggi approvato in via preliminare e consegnato ai pareri delle Commissioni parlamentari competenti e della Conferenza Stato-Regioni i tre decreti legislativi che permetteranno di completare l’attuazione della Riforma del Terzo settore (legge delega 106/16), il cui percorso è iniziato 3 anni fa e che è stata licenziata dal Parlamento un

Read more
2017. L’anno dell’arte contemporanea
2017. L’anno dell’arte contemporanea

Dopo 10 turbolenti anni, le stelle si sono riallineate. Nel giro di qualche settimana inaugurano e rimarranno contemporaneamente visitabili le quattro manifestazioni più importanti dell’arte e del suo mercato. Ad aprile è stata aperta la sezione greca della Documenta, a maggio la Biennale di Venezia, a giugno sarà la volta dei tre eventi svizzero-tedeschi, la

Read more