Thompson: dopo il Covid sul mercato dell’arte solo società con bilanci stabili