Il governo prepara l’addio all’esclusiva SIAE

Il governo prepara l’addio all’esclusiva SIAE

L’esclusiva Siae ha i giorni contati. Dal 1° gennaio 2018 in Italia potranno nascere nuove agenzie di collecting del diritto d’autore, purché risultino enti non a scopo di lucro. E in più l’attività di intermediazione si aprirà agli organismi di gestione collettiva (Ogc) degli altri Stati membri della Ue, mentre le entità di gestione indipendente (Egi) come la Soundreef potranno continuare a operare su suolo nazionale, a patto che stringano precisi accordi con una Ogc o, addirittura, si associno a essa.

Sorgente: Il Sole 24 ORE

Giochi di guerra sulla tassazione delle multinazionali Il mercato dell'arte: bene ma non benissimo
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *