Nelle s.r.l. è possibile il recesso “consensuale” 

Nelle s.r.l. è possibile il recesso “consensuale” 

Il recesso consensuale dà il vantaggio – oltre a quello di potere essere effettuato al di là di quello che stabilisce la legge o contiene lo statuto – di negoziare liberamente l’entità del rimborso che spetta al socio che recede, senza dovere attenersi ai criteri di determinazione del valore stabiliti dall’articolo 2473 c.c..C’è anche però uno svantaggio. Se si riduce il capitale e i creditori si oppongono alla riduzione, la società non viene messa in liquidazione e non si procede con il rimborso del recedente, che dovrà rimanere parte della compagine sociale.Col consenso di tutti i soci si può quindi concedere a uno di loro la possibilità disinvestire la propria quota chiedendone il rimborso alla società, ma non fino al punto di rischiarne lo scioglimento.

Sorgente: Nelle s.r.l. è possibile il recesso “consensuale” – Milano Notai

Il monopolio di Amazon  Nasce il portale nazionale per i finanziamenti alle start-up 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *