Il patto delle librerie indipendenti: un consorzio per sfidare i colossi 

Il patto delle librerie indipendenti: un consorzio per sfidare i colossi 

Uniti si resiste. E si guarda al futuro. Sono 23 i librai che ieri mattina hanno dato vita a «Colti», il Consorzio delle librerie torinesi indipendenti. Il primo del genere in Italia, nato con l’obiettivo di gestire uno spazio di 850 metri quadrati all’interno del trentesimo Salone del Libro: un’immensa libreria in cui, sul modello della Biblioteca Warburg, troveranno posto migliaia di volumi. Soprattutto quelli dei piccoli editori rimasti fuori dalla fiera. E la kermesse sarà anche l’occasione per distribuire la mappa, fresca di stampa, delle librerie indipendenti che presidiano il territorio cittadino.

Sorgente: Il patto delle librerie indipendenti: un consorzio per sfidare i colossi – La Stampa

Lo spreco dei fondi Ue: l’Italia in coda nella spesa per il piano 2014-2020 L'Internet delle cose in Italia vale 3 miliardi 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *