Chiarimenti con dubbi nei casi di omessa presentazione del modello EAS 

Chiarimenti con dubbi nei casi di omessa presentazione del modello EAS 

Il chiarimento di maggior rilievo fornito dall’Agenzia riguarda i termini di presentazione del modello e in particolare, le conseguenze che derivano dalla mancata trasmissione entro i termini ordinariamente previsti.

Con l’interrogazione parlamentare in commento, infatti, l’Agenzia delle entrate precisa che “il termine fissato per la presentazione del modello EAS non ha carattere perentorio”.

Sorgente: Chiarimenti con dubbi nei casi di omessa presentazione del modello EAS – Euroconference News

Il 57% delle aziende italiane usa software illegali  Startup italiane: dove sono, quanto valgono e chi c'è dietro 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *