Per un voto consapevole: analisi economica della riforma costituzionale

Si parla da mesi degli effetti economici della riforma costituzionale, navigando tra visioni catastrofistiche o miracolose. L’oggetto del referendum è ampio e complesso, ma si può tentare di radiografare alcuni vantaggi e svantaggi del nuovo testo – utilizzando i  concetti dell’analisi economica del diritto [1] e della Public Choice – con riferimento ai due elementi cardine della riforma: il superamento del bicameralismo paritario e la revisione del Titolo V.

Sorgente: Per un voto consapevole: analisi economica della riforma costituzionale – ilSole24ORE

Il mercato dell’arte online nel 2016  In Italia si comprano sempre meno strumenti: affari in calo del 32% in tre anni 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *