Il boom delle monete complementari in Europa 

Il boom delle monete complementari in Europa 

 

A differenza della valuta ufficiale le monete complementari si basano su un accordo volontario, il che permette a ogni comunità di scegliere dei criteri di applicazione. In alcuni casi, ad esempio, le imprese devono rispettare degli standard ecologici o sociali per poter accedere al circuito. Infine, affiché le monete locali restino strumenti di scambio e non di accumulo, le banconote scadono alcuni mesi dopo essere state messe in circolo.

Sorgente: Il boom delle monete complementari in Europa – Wired

Taglio al costo del lavoro? Difficile ma si può  Nella cultura? Tanti generali e nessun soldato 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *