La pubblicità su YouTube rende più di quella sulla tv tradizionale