L’altro lato oscuro del QE: la concentrazione della ricchezza 

Ormai da un paio d’anni molti osservatori si stanno ponendo una semplice domanda: le politiche monetarie stanno concorrendo all’aumento della disuguaglianza? Poiché tale risposta non è accettabile provenga dal senso comune, che pure lascia immaginare di sì, è interessante leggere un’analisi svolta da alcuni studiosi della BIS e pubblicata nell’ultima quarterly review (Wealth inequality and monetary policy) che contribuisce a contornare meglio il problema, pure se con i limiti di una simulazione astratta dalla realtà che, come diceva un celebre matematico, è assai difficile possa essere contenuta nello spazio angusto di una pagina.

Sorgente: L’altro lato oscuro del QE: la concentrazione della ricchezza – Eunews

Finalmente le banche italiane sostengono le startup  50+! 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *