I mille volti di un museo

Le istituzioni culturali stanno affrontando, oggi, e non solo in Italia, un periodo storico di schiacciante rischio e insicurezza (economica, sociale, politica e culturale). Il “rischio”, e come affrontarlo in un clima di diffusa insicurezza, è il principale tema che ogni istituzione culturale contemporanea si troverà ad affrontare nei prossimi anni. Ma il “rischio”, troppo spesso, è solo esorcizzato dalle istituzioni, non accolto, esplorato e infine condiviso con il proprio pubblico, per trasformarlo, insieme, in un potente stimolo per individuare nuove opportunità.

L’arte, e le istituzioni artistiche, dovrebbero essere innanzitutto percepite oggi, invece, da chi le amministra, come potenti strumenti per trasformare il rischio in nuove opportunità. L’arte produce pensiero, come qualunque altra specifica disciplina, con cui può essere messa in relazione in base ai suoi propri parametri conoscitivi.

Sorgente: I mille volti di un museo: intervento di Andrea Viliani | CRPC

Vedere a Berna (il mercato in fondo) La luce alla fine della Galleria
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *