Dichiarazione precompilata, c’è tempo fino al 9 febbraio per l’invio dei dati sanitari

 

logo_trasparente

C’è tempo fino al 9 febbraio 2016 per l’invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle spese sanitarie e ai rimborsi effettuati nel 2015 per prestazioni non erogate, o parzialmente erogate. In attesa della formalizzazione della proroga, si anticipa agli operatori la concessione di fornire 9 giorni in più per l’invio rispetto alla scadenza prevista del 31 gennaio. Questa proroga non impatterà minimamente con il calendario della campagna dichiarativa 2016.

Il comunicato completo dell’Agenzia delle Entrate lo trovate qui

Bonus mobili e elettrodomestici: la guida dell'Agenzia delle Entrate L’Agenzia delle Entrate avvisa le società di capitali via Pec
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *