Società Benefit. La normativa italiana riconosce il modello adottato da Kickstarter

Società Benefit. La normativa italiana riconosce il modello adottato da Kickstarter

Con l’approvazione della Legge di Stabilità l’Italia riconosce la forma giuridica della Società Benefit: in parole povere questo significa che insieme all’impegno di distribuire dividendi agli azionisti un founder può aggiungere fra gli obiettivi sociali legalmente protetti la vocazione ad avere un impatto positivo sulla società. Questa decisione, considerata fino ad oggi dai notai una velleità non applicabile a documenti ufficiali, come un atto costitutivo, è oggi un diritto grazie a una norma approvata con la Legge di Stabilità e disegnata sul modello Benefit Corporation americano

Sorgente: Società Benefit. La normativa italiana riconosce il modello adottato da Kickstarter – Wired

Per chi gioca il Cda: per l'impresa o gli azionisti? Cultural accountability. 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *