L’Agenzia delle Entrate avvisa le società di capitali via Pec

Le comunicazioni di irregolarità dell’Agenzia delle Entrate alle società dei capitali diventano ancora più veloci ed efficienti. Grazie all’utilizzo della Posta elettronica certificata (Pec), l’Agenzia rende più rapido ed efficace il dialogo con i contribuenti.

Nelle prossime settimane saranno inviate via Pec circa 200mila comunicazioni di irregolarità, emerse dal controllo automatizzato delle dichiarazioni, destinate alle società di capitali che hanno utilizzato il modello Unico SC.

Con le stesse modalità, nei prossimi mesi saranno poi inviate anche le comunicazioni relative agli altri modelli di dichiarazioni presentate dalle medesime società.

Il comunicato stampa integrale dell’Agenzia delle Entrate lo trovate qui

Dichiarazione precompilata, c’è tempo fino al 9 febbraio per l’invio dei dati sanitari Maxi ammortamenti: chi, cosa e come
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *