Ecco come e perché il Belgio è diventato il paradiso (fiscale) delle multinazionali

Ecco come e perché il Belgio è diventato il paradiso (fiscale) delle multinazionali

La Commissione ha bollato come aiuto di stato il meccanismo degli “utili eccedentari”, un principio che consente alle grandi corporation di erodere fino al 90% della base imponibile. Una pratica «illegale», secondo l’esecutivo della Ue, adottata in Belgio dal 2004 e che in modo un po’ surreale consente alle multinazionali di non pagare tasse su gran parte dei benefici perché considerati il frutto della loro appartenenza a un grande gruppo mondiale.

Sulla base di questo strano principio, gli utili derivanti dalla ricerca, dalle economie di scala o dalla reputazione sui mercati internazionali vengono esentati dalla base imponibile. Un po’ bizzarro come sistema ma efficacissimo per attrarre multinazionali straniere nella capitale belga.

Sorgente: Il Sole 24 ORE

L’editoria italiana e l’anno che verrà  Cinque cose sbagliate sull'economia cinese 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *