Istat, nuovi pensionati più poveri dei vecchi. Reddito medio inferiore di 3000 euro di chi è già in pensione

Istat, nuovi pensionati più poveri dei vecchi. Reddito medio inferiore di 3000 euro di chi è già in pensione

I pensionati del futuro saranno più poveri di quelli di oggi? Senz’altro, come ha spiegato il presidente dell’Inps Tito Boeri, ma guardando i numeri pubblicati dell’Istat sono anche i pensionati del presente, quelli cioè che sono andati in pensione nell’ultimo anno, ad essere già molto meno fortunati di chi ha lasciato il lavoro in passato. Il reddito medio di chi ha iniziato a ricevere la pensione nel 2014 (13.965 euro) è inferiore a quello dei cessati (15.356) e a quello dei sopravviventi (17.146), coloro che anche nel 2013 percepivano almeno una pensione. Di fatto ci sono quasi 3000 euro di differenza in media.

Sorgente: Istat, nuovi pensionati più poveri dei vecchi. Reddito medio inferiore di 3000 euro di chi è già in pensione

Italiani, un popolo di non-lettori  Pensioni: Italia prima nell’area Ocse per il peso dei contributi obbligatori
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *