La crescita economica che comporta l'espulsione della classe media 

La crescita economica che comporta l'espulsione della classe media 

I tempi felici del Dopoguerra non torneranno mai più e non è colpa della attuale crisi economica. Perché nella nuova fase del capitalismo avanzato alla crescita del prodotto interno lordo non corrisponde un generale benessere della popolazione bensì un aumento spaventoso della disuguaglianza che comporta l’espulsione dei cittadini – spesso della classe media – dall’habitat che avevano costruito: la casa, il posto di lavoro, ma anche il luogo dove sono cresciuti, la terra che coltivavano.

Sorgente: La crescita economica che comporta l’espulsione della classe media | Laura Eduati

La crisi della Cina e il mercato dell’arte  Vogliamo davvero ridurre lo spreco alimentare? Basta buonismo e cambiamo la tassa sui rifiuti 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *