La proposta Boeri: in pensione anticipata a 63 anni e 7 mesi. Reddito minimo per gli over 55 

La proposta Boeri: in pensione anticipata a 63 anni e 7 mesi. Reddito minimo per gli over 55 

In pensione anticipata con correzione attuariale sull’assegno a 63 anni e 7 mesi di età, 20 anni di contributi e avendo maturato un importo minimo di 1.500 euro. L’introduzione di un reddito minimo (Sostegno di inclusione attiva) per gli over 55enni rimasti senza impiego. Il ricalcolo per tutte le pensioni retributive con reddito pensionistico superiore a 3.500 euro e ricalcolo anche per i vitalizi. E, ancora, interventi di semplificazione per le contribuzioni aggiuntive e di unificazione delle prestazioni. Con, infine, uno stop ai vantaggi riconosciuti alle contribuzioni dei dirigenti sindacali.

Sorgente: La proposta Boeri: in pensione anticipata a 63 anni e 7 mesi. Reddito minimo per gli over 55 – Il Sole 24 ORE

Sharing economy, a Milano gli stati generali  Il tetto al contante: tanto rumore per nulla
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *