I vecchi minimi conservano gli sconti 

Dal 2016 il regime forfettario sarà, come previsto dal disegno di legge di stabilità per tale anno, l’unico agevolato e in caso di inizio di una nuova attività si applicherà l’aliquota del 5% per i primi 5 anni. Resta, però, salva l’applicazione del regime dei minimi da parte dei soggetti che nel 2015 e negli anni precedenti hanno scelto di avvalersene.

Sorgente: I vecchi minimi conservano gli sconti – Il Sole 24 ORE

Il "capitalismo umanistico" di Brunello Cucinelli  Sharing economy, a Milano gli stati generali 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *