C’è del marcio nelle aziende tedesche ma se ne parla poco 

C’è del marcio nelle aziende tedesche ma se ne parla poco 

Lo scandalo che coinvolge la Volkswagen, che ha ammesso di aver manipolato i sistemi di rilevamento delle emissioni di alcuni motori diesel ed è stata costretta a richiamare milioni di vetture, ha messo in luce un aspetto del mondo dell’imprenditoria tedesco poco noto all’opinione pubblica: l’elevata tendenza alla corruzione e alla frode.

Una tendenza che appare in contrasto con l’atteggiamento moralizzatore delle autorità tedesche nella crisi greca – la Germania è stata la capofila dei paesi che mostravano scarsa fiducia nella volontà della Grecia di rispettare i patti – e più in generale con l’immagine che gli europei hanno del mondo degli affari tedesco e dei suoi prodotti: rigorosi, seri, affidabili.

Eppure, da anni, diversi studi hanno evidenziato che il livello di integrità degli imprenditori tedeschi non è diverso da quelli dei tanto vituperati colleghi meridionali.

Sorgente: C’è del marcio nelle aziende tedesche ma se ne parla poco – Gian-Paolo Accardo – Internazionale

Startup, ecco come l'Europa farà concorrenza alla Silicon Valley  Voluntary disclosure, ecco da dove rientrano i capitali 
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *