«L’Italia ha perso la memoria, per questo non sa più guardare lontano» 

«L’Italia ha perso la memoria, per questo non sa più guardare lontano» 

«Abbiamo invaso il Belgio, la Germania, l’Argentina, ma sembriamo non ricordarci chi eravamo, cosa volevamo, cosa abbiamo dato ai Paesi che ci hanno ospitato». Il paradosso dei paradossi? Stiamo ospitando una kermesse universale come Expo sui temi della fame e non abbiamo niente da dire sulle carovane in arrivo, stremate e affamate, in Europa».

Sorgente: «L’Italia ha perso la memoria, per questo non sa più guardare lontano» | Linkiesta.it

Numerage: Art, News & Numbers Brasile, per S&P è spazzatura
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *