I disoccupati che non cercano lavoro

I disoccupati che non cercano lavoro

Sette anni di economia stagnante possono mettere alla prova la buona volontà di chiunque: sembra che in Italia molte persone senza lavoro abbiano deciso di lasciar perdere e smettere di cercarlo.

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro, un’agenzia specializzata delle Nazioni Unite, definisce “disoccupati” solamente quelle persone che hanno cercato attivamente lavoro almeno una volta negli ultimi 30 giorni. Secondo l’Eurostat, l’agenzia di statistica dell’Unione Europea, nel primo trimestre del 2015 quasi 4,5 milioni di italiani che vorrebbero lavorare non si sono attivati per cercare un impiego e quindi sono stati esclusi dalla conta dei disoccupati. Si tratta del numero più alto da quando è cominciata la raccolta di questo tipo di dati, nel 1998.

viaI disoccupati che non cercano lavoro – Il Post.

Illegittimi i bollini Siae e scattano i rimborsi La dichiarazione dei diritti in internet
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *