La Germania non ha mai pagato. Intervista con Thomas Piketty

Fino al 2009 i governi di Atene hanno truccato i loro bilanci. Per questo tuttavia la giovane generazione dei greci non ha una responsabilità maggiore di quella dei giovani tedeschi degli anni ’50 e ’60. Ora dobbiamo guardare avanti. L’Europa fu fondata sul fatto che si sono dimenticati i debiti e che si è investito sul futuro. E cioè non sull’idea della penitenza eterna. Non possiamo dimenticarlo.

viaGeorg Blume. La Germania non ha mai pagato. Intervista con Thomas Piketty | Doppiozero.

Expo Milano 2015 L’Agenzia risponde ai dubbi dei partecipanti Europa, il vero problema è la stagnazione
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *