Amazon cambia linea sulle tasse in Europa

Amazon cambia linea sulle tasse in Europa

Amazon ha annunciato di aver modificato il modo in cui paga le tasse in Europa e che inizierà a pagarle nei singoli stati dove ha la maggior parte delle sue attività; fino a questo momento Amazon – rispettando la legge, ma tra molte proteste – trasferiva buona parte dei suoi ricavi europei in Lussemburgo, dove otteneva una tassazione più favorevole. La notizia era stata anticipata la settimana scorsa dal Guardian e segna un cambiamento importante dopo mesi di polemiche sulle strategie seguite da Amazon, e da molte altre aziende statunitensi di Internet, che producono enormi ricavi in Europa e ci pagano sopra pochissime tasse grazie a complessi sistemi di trasferimento di denaro verso aziende controllate in paesi come Irlanda e Lussemburgo, dove la tassazione è più bassa.

viaAmazon cambia linea sulle tasse in Europa – Il Post.

Ambrosetti pubblica la mappa dell'Italia che scommette sull'innovazione Le e-fatture per spingere le piccole imprese
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *