Contratti a tempo indeterminato, boom nella provincia di Milano. +23% rispetto allo scorso anno

Nella provincia di Milano è in corso un vero e proprio “boom” di contratti a tempo indeterminato. I dati dell’Osservatorio sul lavoro della provincia di Milano parlano chiaro: più 23,3 per cento a gennaio rispetto allo stesso mese di un anno fa. Ma la nuova tendenza non sarebbe merito del Jobs act e delle nuove regole, che dovrebbero entrare in vigore a marzo. A favorire i processi di assunzione a tempo indeterminato sarebbero stati gli sgravi fiscali introdotti con la legge di Stabilità, che garantirebbero alle aziende un risparmio annuo di più di ottomila euro.

viaContratti a tempo indeterminato, boom nella provincia di Milano. +23% rispetto allo scorso anno.

L'inchiesta sui conti in Svizzera, spiegata Agriturismo: tutti i numeri di un settore in crescita
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *