Un po’ online, un po’ in negozio: ecco chi è il cliente “omnichannel”