Visco, l’economia illegale vale 150 miliardi

“L’economia illegale in Italia nel quadriennio 2005-2008 potrebbe pesare per oltre il 10% del Pil”. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nel corso di un’audizione presso la Commissione Antimafia, citando studi realizzati dall’istituto.

A quel dato in particolare, che corrisponde a circa 150 miliardi di euro, si giunge analizzando la quantità di moneta in circolazione.

viaVisco, l’economia illegale vale 150 miliardi – La Mia Finanza Green.

Marchionne oggi ha vinto ma non sembra capire il futuro 516 miliardi a disposizione delle startup di mobile commerce
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *