Diritto di seguito. La SIAE lo chiede pure ai galleristi

Gli artisti e i loro eredi, per settant’anni dopo la morte, godono del diritto inalienabile di ricevere un compenso sulle vendite successive alla prima. In Italia la Siae ritiene che il diritto debba essere riscosso anche sulle prime vendite, quando in esse vi sia l’ausilio di un gallerista/professionista.

L’Associazione delle gallerie d’arte moderna e contemporanea prima e un gruppo di gallerie d’arte poi si sono attivate da tempo per raggiungere un accordo con la Siae.

viaDiritto di seguito. La SIAE lo chiede pure ai galleristi | Artribune.

Nuova o vecchia, la casa costa sempre troppo 'Perché il 2015 è l'anno di noi giovani innovatori dell'agricoltura'
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *