Fuggitivi & Ritornanti

A volte, più che una visione, basterebbe un desiderio. Ad esempio, che l’Italia possa essere un Paese attrattivo per uno studente indiano, o per uno startupper americano, o per un manager tedesco. O, ancora meglio, per un giovane italiano che è emigrato per studiare, per aprire una startup, per fare carriera in azienda. In definitiva, per un giovane sognatore e ambizioso, non importa di che nazionalità.

viaFuggitivi & Ritornanti | Linkiesta.it.

Verso una nuova fase per l’economia globale? Il silenzioso ritorno delle aziende italiane
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *