Ebook e social network, i piccoli editori sanno innovare

I 400 editori che espongono a Roma nell’ambito della popolare fiera Più libri più liberi, in termini di fatturato, valgono qualcosa come il terzo-quarto “gruppo editoriale” italiano.

Pubblicano più e-book rispetto alle case editrici grandi, usano meglio i social network e hanno affinato strategie di vendita online.

Sono i dati che emergono dal rapporto dell’Associazione Italiana Editori.

viaEbook e social network, i piccoli editori sanno innovare – Pagina99.it.

Il valore dell'industria creativa in Europa  Italia: pressione fiscale al 43,3%
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *