Imu e non profit, doppia dichiarazione

L’appuntamento del 1° dicembre il 30 novembre è domenica per la dichiarazione Imu degli enti non profit riguarda solo gli immobili che hanno i requisiti per l’esenzione, mentre gli enti del terzo settore che hanno immobili imponibili, ad esempio perché dati in locazione, avrebbero dovuto seguire le regole ordinarie: l’invio della dichiarazione per gli immobili esenti è solo telematico, ma il ministero non ha predisposto un software per la compilazione, che dunque va cercato sul mercato o, più frequentemente, rivolgendosi ai professionisti.

viaImu e non profit, doppia dichiarazione – Il Sole 24 ORE.

L'Italia vuole solo il caffè in cialda. E lo paga caro Lo stato di salute delle Pmi dopo sei anni di crisi
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *