Il car sharing è più conveniente della seconda auto

In Italia, ogni famiglia possiede in media 1,43 auto. Ciò significa che, oltre alla vettura principale, quasi un nucleo familiare su due è proprietario di una seconda macchina. Magari più piccola, magari più economica, ma pur sempre da mantenere. Ed è proprio questo l’aspetto su cui ha insistito lo studio messo a punto dall’Unione nazionale consumatori sull’utilizzo del car sharing.

viaIl car sharing è più conveniente della seconda auto – Wired.

Che cos’è l’innovazione culturale? Smart e Start, 200 milioni di euro nel nuovo bando per l'innovazione
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *