Creatività globale, le 4 capitali a misura di start up

Vi sorprenderà sapere che, più di Londra, è Amsterdam la vera alternativa per le start up in Europa.

Per design e recuperi industriali pensavate a Berlino? Ma anche a Belgrado cè molto da scoprire sulle ultime tendenze.

Se la Scandinavia vi attira per internet, potreste guardare un po più ad est, verso la piccola Estonia che ha lanciato uno dei progetti più innovativi di residenza virtuale.

O magari vuoi diventare chef e occuparti di cibo?la meta migliore è Singapore, considerata da molti la nuova capitale del food globale, al quarto posto nella classifica Forbes 2014 – prima tra le asiatiche – come città tra le più influenti al mondo e prima nei Best in Travel Lonely Planet 2015.

viaCreatività globale, le 4 capitali a misura di start up – Pagina99.it.

Effetti del bonus da 80 euro: calcolare con cura Lasciti, quelle assurde zavorre ai testamenti pro non profit
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *