La SIAE sotto i duecento spettatori non si paga?

La legge consente lo svolgimento di manifestazioni di spettacolo entro la mezzanotte e per un massimo di duecento persone attraverso la semplice presentazione di una SCIA – Segnalazione Certificata di Inizio Attività agli sportelli per le attività produttive o simili del Comune di riferimento.

Si tratta di una facilitazione che trova applicazione esclusivamente nel settore delle autorizzazioni amministrative per gli spettacoli: non esiste alcuna modifica alla normativa in tema di pagamento del diritto d’autore all’ente preposto, la SIAE.

viaLa SIAE sotto i duecento spettatori non si paga? | Artribune.

Una montagna di debito Sblocca Italia / Dallo sgambetto sull'Iva al bonus del 20% a chi compra per affittare: le novità sulla casa
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *