Note Etiche: la musica incontra la finanza

“Da molti anni mi interrogavo su come si potesse, con la musica, contribuire ad uno sviluppo positivo della società odierna. Note Etiche vuole stimolare una riflessione sui grandi temi della nostra epoca”, spiega Bonizzoni, musicista, presidente dell’Associazione Hendel, e fondatore e direttore de La Risonanza, una delle più importanti orchestre barocche da camera dItalia e d’Europa.

Note Etiche è dunque il tentativo di avviare un dialogo tra realtà, in apparenza, così lontane: l’arte e il denaro, l’etica e la responsabilità verso la società e l’ambiente e il mondo della finanza, delle banche e del profitto.

viaNote Etiche: la musica incontra la finanza – La Mia Finanza Green.

 image

Piigs, la convalescenza continua della periferia europea Freeconomics: un'altra utopia letale per il Quinto Stato?
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *